Immigrazione: la tragicomica guerra di balle e sfottò tra Londra e Bucarest

print mail facebook twitter single-g-share

“Rumeni non venite! Scapperemmo noi da qui, solo che i trasporti pubblici non funzionano”. L’idea (vera) del Governo britannico, impensierito per l’apertura delle frontiere, scatena l’ironia sulla stampa dei due paesi

LASCIA UN TUO COMMENTO