Gli ex dittatori del Myanmar ora sono "civili" presidenti e membri del governo in visita all'Ue. Sono tante le riforme ancora da fare nel Paese di Aung San Suu Kyi, ma l'Europa ci vuole credere

Birmania, prove di democrazia

print mail facebook twitter single-g-share

Gli ex dittatori del Myanmar ora sono “civili” presidenti e membri del governo in visita all’Ue. Sono tante le riforme ancora da fare nel Paese di Aung San Suu Kyi, ma l’Europa ci vuole credere

LASCIA UN TUO COMMENTO