Il Nobel statunitense: "Vadano a parlare di 'delicato equilibrio' agli Stati col 25% di disoccupazione". Secondo il professore: "Le politiche di rigore sono del tutto fuori luogo in un'economia depressa"

Krugman: L’Ue nasconde gli orrori dell’austerità

print mail facebook twitter single-g-share

Il Nobel statunitense: “Vadano a parlare di ‘delicato equilibrio’ agli Stati col 25% di disoccupazione”. Secondo il professore: “Le politiche di rigore sono del tutto fuori luogo in un’economia depressa”

LASCIA UN TUO COMMENTO