Il bilancio è stato ridotto del 5% dal 2010 al 2012, scendendo sotto il livello del 2000. Il commissario Vassiliou: “La formazione è la chiave per il futuro dei giovani e dell'economia”.

L’Italia non punta sull’istruzione, nell’Ue è tra chi taglia di più

print mail facebook twitter single-g-share

Il bilancio è stato ridotto del 5% dal 2010 al 2012, scendendo sotto il livello del 2000. Il commissario Vassiliou: “La formazione è la chiave per il futuro dei giovani e dell’economia”.

LASCIA UN TUO COMMENTO