Secondo l'Eurostat la media del nostro Paese è inferiore a quella degli Stati con la moneta unica. Nell’Ue cresce la retribuzione oraria, ma restano enormi disparità tra le diverse nazioni

Il lavoro in Italia costa poco, ma pesano tasse e contributi

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo l’Eurostat la media del nostro Paese è inferiore a quella degli Stati con la moneta unica. Nell’Ue cresce la retribuzione oraria, ma restano enormi disparità tra le diverse nazioni

LASCIA UN TUO COMMENTO