Secondo uno studio Ue l’Italia ha un approccio “casuale” al problema dell’integrazione. Modelli migliori in Danimarca e Svezia. Vassiliou: “Dare le stesse opportunità a ogni minore”

Bruxelles: “I bambini immigrati finiscono nelle scuole peggiori”

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo uno studio Ue l’Italia ha un approccio “casuale” al problema dell’integrazione. Modelli migliori in Danimarca e Svezia. Vassiliou: “Dare le stesse opportunità a ogni minore”

LASCIA UN TUO COMMENTO