Al nord del Paese cresce l’insofferenza per il Royame “antidemocratico e anacronistico”. Contestata l'esenzione dal fisco della casa reale. Si chiede che “il ruolo del nuovo Re sia solo rappresentativo e non politico”

I partiti fiamminghi uniti nell’attacco alla monarchia belga: “Paghi le tasse”

print mail facebook twitter single-g-share

Al nord del Paese cresce l’insofferenza per il Royame “antidemocratico e anacronistico”. Contestata l’esenzione dal fisco della casa reale. Si chiede che “il ruolo del nuovo Re sia solo rappresentativo e non politico”

LASCIA UN TUO COMMENTO