L'Ue pensa al conflitto siriano: “Assistenza per chi è stato sfollato dalla guerra” e si dice soddisfatta per le nuove norme sull'Asilo politico: “Garantirà trattamento più umano per chi cerca protezione”

Giornata mondiale del rifugiato, “crescente preoccupazione” dell’Europa

print mail facebook twitter single-g-share

L’Ue pensa al conflitto siriano: “Assistenza per chi è stato sfollato dalla guerra” e si dice soddisfatta per le nuove norme sull’Asilo politico: “Garantirà trattamento più umano per chi cerca protezione”

LASCIA UN TUO COMMENTO