Potenziata la rete superveloce Geant, da oggi ancor più veloce. Finanziata anche dall'Ue, ha contribuito a scoprire il bosone di Higgs

Internet a 100 gigabit al secondo per i ricercatori europei

print mail facebook twitter single-g-share

Potenziata la rete superveloce Geant, da oggi ancor più veloce. Finanziata anche dall’Ue, ha contribuito a scoprire il bosone di Higgs

LASCIA UN TUO COMMENTO