L'Ast, cuore del settore siderurgico nel centro-sud Italia, doveva essere ceduta a terzi dopo la fusione Outokumpu-ThyssenKrupp. Al Parlamento europeo, i deputati della delegazione italiana scrivono ad Almunia per sollecitare un intervento di Bruxelles

Acciaierie Terni, gli eurodeputati italiani avvertono la Commissione: a rischio il futuro dell’azienda

print mail facebook twitter single-g-share

L’Ast, cuore del settore siderurgico nel centro-sud Italia, doveva essere ceduta a terzi dopo la fusione Outokumpu-ThyssenKrupp. Al Parlamento europeo, i deputati della delegazione italiana scrivono ad Almunia per sollecitare un intervento di Bruxelles

LASCIA UN TUO COMMENTO