Per il tribunale di Lussemburgo l'Italia non rispetta diritto comunitario in materia. I controlli su diritti di accesso a rete dovrebbero “spettare all’organismo di regolamentazione Ursf”

Corte Ue: Rfi non è indipendente dal ministero dei Trasporti

print mail facebook twitter single-g-share

Per il tribunale di Lussemburgo l’Italia non rispetta diritto comunitario in materia. I controlli su diritti di accesso a rete dovrebbero “spettare all’organismo di regolamentazione Ursf”

LASCIA UN TUO COMMENTO