L'azienda acquistava elettricità a prezzi di mercato e lo Stato le rimborsava la differenza. Per la Corte di Giustizia Ue Roma ha usato denaro pubblico per garantirle condizioni di vantaggio

Tariffe agevolate all’Alcoa, l’Italia deve recuperare 295 milioni di euro

print mail facebook twitter single-g-share

L’azienda acquistava elettricità a prezzi di mercato e lo Stato le rimborsava la differenza. Per la Corte di Giustizia Ue Roma ha usato denaro pubblico per garantirle condizioni di vantaggio

LASCIA UN TUO COMMENTO