L’esecutivo di Bruxelles vuole modificare la direttiva sulle ‘società madri e figlie’ che consentiva ad alcune imprese transfrontaliere di aggirare il fisco e sfuggire alla tassazione in più Paesi dell’Unione

Ue, stretta all’evasione fiscale: ”basta a doppie non imposizioni”

print mail facebook twitter single-g-share

L’esecutivo di Bruxelles vuole modificare la direttiva sulle ‘società madri e figlie’ che consentiva ad alcune imprese transfrontaliere di aggirare il fisco e sfuggire alla tassazione in più Paesi dell’Unione

LASCIA UN TUO COMMENTO