Modificato il codice penale, i deputati non sono più assimilabili a funzionari pubblici e così non potranno più essere chiamati a rispondere di abuso d’ufficio o conflitti di interesse. L'Ue: “I cittadini siano uguali, le leggi devono essere applicate anche agli eletti”

In Romania il Parlamento ha cancellato il reato di corruzione per i politici

print mail facebook twitter single-g-share

Modificato il codice penale, i deputati non sono più assimilabili a funzionari pubblici e così non potranno più essere chiamati a rispondere di abuso d’ufficio o conflitti di interesse. L’Ue: “I cittadini siano uguali, le leggi devono essere applicate anche agli eletti”

LASCIA UN TUO COMMENTO