Per la prima volta dopo 5 anni, a Bruxelles si torna a parlare di difesa comune. Nella bozza di conclusioni del Consiglio si sottolinea l’importanza di un approccio che integri tutti gli strumenti a disposizione dell’Unione. Cameron: “Sensato cooperare, ma non è positivo dotarsi di mezzi comuni”

Vertice Ue, Difesa: verso maggiore cooperazione e supporto all’industria militare europea

print mail facebook twitter single-g-share

Per la prima volta dopo 5 anni, a Bruxelles si torna a parlare di difesa comune. Nella bozza di conclusioni del Consiglio si sottolinea l’importanza di un approccio che integri tutti gli strumenti a disposizione dell’Unione. Cameron: “Sensato cooperare, ma non è positivo dotarsi di mezzi comuni”

LASCIA UN TUO COMMENTO