I capi di Stato e di governo rinviano le conclusioni sui “partenariati per la crescita l’occupazione e la competitività”. I Paesi chiedono chiarezza su come sarà finanziato il meccanismo. Merkel: “Ancora molto lavoro da fare”

Vertice Ue, slittano a ottobre 2014 i contratti per le riforme

print mail facebook twitter single-g-share

I capi di Stato e di governo rinviano le conclusioni sui “partenariati per la crescita l’occupazione e la competitività”. I Paesi chiedono chiarezza su come sarà finanziato il meccanismo. Merkel: “Ancora molto lavoro da fare”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Loredana Recchia

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO