Il 9 febbraio i cittadini elvetici decideranno se imporre quote massime per i lavoratori stranieri. Un voto che potrebbe compromettere gli accordi con l’Ue sulla libera circolazione. Andor: “La situazione non mi piace”

Svizzera verso referendum su tetti all’immigrazione, Bruxelles: “No approccio discriminatorio”

print mail facebook twitter single-g-share

Il 9 febbraio i cittadini elvetici decideranno se imporre quote massime per i lavoratori stranieri. Un voto che potrebbe compromettere gli accordi con l’Ue sulla libera circolazione. Andor: “La situazione non mi piace”

LASCIA UN TUO COMMENTO