L’Ue: “I film delle Pay-Tv devono essere visibili anche all’estero”

print mail facebook twitter single-g-share

La Commissione apre una procedura antitrust su Sky Italia e altre emittenti per appurare se i titolari di un abbonamento possono usufruirne dei servizi anche quando vivono o si trovano oltre confine. Il commissario Almunia: “Il principio di esclusività territoriale viola le norme sulla concorrenza”

LASCIA UN TUO COMMENTO