Due delle tre vittime sono state colpite da proiettili, ma la polizia nega di avere usato armi da fuoco. Il premier ucraino: chi partecipa alla protesta è un “criminale”. Ashton: “Escalation brutale”

Kiev, uccisi tre manifestanti europeisti. Barroso: Valutiamo possibili azioni

print mail facebook twitter single-g-share

Due delle tre vittime sono state colpite da proiettili, ma la polizia nega di avere usato armi da fuoco. Il premier ucraino: chi partecipa alla protesta è un “criminale”. Ashton: “Escalation brutale”

LASCIA UN TUO COMMENTO