Oggi sarà consegnata la prima lettera. Se entro cinque settimane non ci saranno risposte soddisfacenti arriverà la "messa in mora". Rischio multe fini al 4 miliardi

Partita procedura di infrazione per ritardati pagamenti della Pa

print mail facebook twitter single-g-share

Oggi sarà consegnata la prima lettera. Se entro cinque settimane non ci saranno risposte soddisfacenti arriverà la “messa in mora”. Rischio multe fini al 4 miliardi

LASCIA UN TUO COMMENTO