Adozione delle infrazioni, nuove regole per gli aiuti di Stato ad aeroporti e compagnie aeree, strategia per il turismo nelle zone costiere, trasferimento dei fondi comunitari necessari per la distruzione delle armi chimiche siriane. E poi Ecofin, Eurogruppo e Consiglio Competitività. Sono solo alcuni degli appuntamenti in programma a Bruxelles questa settimana. In Parlamento i gruppi sono concentranti a preparare la sessione plenaria di Strasburgo in programma l'ultima settimana del mese, e l'attività è dunque ridotta al minimo. Si segnala comunque il dialogo economico con il presidente dell'Eurogruppo.

L’agenda europea della settimana

print mail facebook twitter single-g-share

Adozione delle infrazioni, nuove regole per gli aiuti di Stato ad aeroporti e compagnie aeree, strategia per il turismo nelle zone costiere, trasferimento dei fondi comunitari necessari per la distruzione delle armi chimiche siriane. E poi Ecofin, Eurogruppo e Consiglio Competitività. Sono solo alcuni degli appuntamenti in programma a Bruxelles questa settimana. In Parlamento i gruppi sono concentranti a preparare la sessione plenaria di Strasburgo in programma l’ultima settimana del mese, e l’attività è dunque ridotta al minimo. Si segnala comunque il dialogo economico con il presidente dell’Eurogruppo.

LASCIA UN TUO COMMENTO