Secondo la Presidenza di Kiev nella notte le trattative con Unione e Russia avrebbero portato ad un'intesa su elezioni anticipate e riforma costituzionale. Fabius frena: "L'opposizione vuole ancora consultarsi"

Ucraina, Yanukovich: “Trovato accordo”, cauti i ministri Ue: “Niente di definitivo”

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo la Presidenza di Kiev nella notte le trattative con Unione e Russia avrebbero portato ad un’intesa su elezioni anticipate e riforma costituzionale. Fabius frena: “L’opposizione vuole ancora consultarsi”

LASCIA UN TUO COMMENTO