Il disegno di legge approvato dall’Aula di Strasburgo impone alle autorità nazionali la confisca in caso di condanna definitiva ma permette anche procedimenti in contumacia. La relatrice Macovei (Ppe): “Intollerabile lasciare denaro sporco in circolazione”. Borsellino: “Si poteva fare di più”

Parlamento Ue, ok a nuove regole per facilitare confisca beni dei criminali

print mail facebook twitter single-g-share

Il disegno di legge approvato dall’Aula di Strasburgo impone alle autorità nazionali la confisca in caso di condanna definitiva ma permette anche procedimenti in contumacia. La relatrice Macovei (Ppe): “Intollerabile lasciare denaro sporco in circolazione”. Borsellino: “Si poteva fare di più”

LASCIA UN TUO COMMENTO