Impegni “improrogabili” dell'ultima ora costringono il nuovo ministro della Difesa italiano a partecipare solo al primo dei due giorni di riunione a Bruxelles

La prima sessione Nato di Pinotti è “a metà”, rientra a Roma senza parlare di Ucraina

print mail facebook twitter single-g-share

Impegni “improrogabili” dell’ultima ora costringono il nuovo ministro della Difesa italiano a partecipare solo al primo dei due giorni di riunione a Bruxelles

LASCIA UN TUO COMMENTO