Renzi: “Non veniamo in Europa a prendere i compiti a casa”

print mail facebook twitter single-g-share

Il presidente del Consiglio dopo il suo primo Vertice europeo: “Non abbiamo rassicurazioni da dare, sappiamo perfettamente quello che dobbiamo fare e lo faremo per il futuro dei nostri figli”

LASCIA UN TUO COMMENTO