Giustizia italiana penultima in Ue per la lentezza e ultima per il numero di processi pendenti

print mail facebook twitter single-g-share

I risultati del Quadro di valutazione comunitario nel campo civile: quasi 600 giorni per una sentenza di primo grado, peggio solo Malta, e quasi 5 milioni di procedimenti in attesa di conclusione. Reding: “Dati collegati all’economia, performance negative fanno fuggire investitori”

LASCIA UN TUO COMMENTO