I sondaggi indicano che è aumentata al 45% la percentuale di cittadini che il prossimo 18 settembre voteranno Sì all'indipendenza dalla Gran Bretagna. Per i sostenitori dell'autonomia, uno Stato indipendente sarebbe più ricco: "Siamo uno dei Paesi più benestanti, il nostro popolo deve goderne"

Scozia, a sei mesi dal referendum cresce la voglia di indipendenza

print mail facebook twitter single-g-share

I sondaggi indicano che è aumentata al 45% la percentuale di cittadini che il prossimo 18 settembre voteranno Sì all’indipendenza dalla Gran Bretagna. Per i sostenitori dell’autonomia, uno Stato indipendente sarebbe più ricco: “Siamo uno dei Paesi più benestanti, il nostro popolo deve goderne”

LASCIA UN TUO COMMENTO