Turchia, dopo Twitter bloccato anche YouTube. La Commissaria Kroes: “Mossa disperata”

print mail facebook twitter single-g-share

Bersagliato dalle rivelazioni sulla corruzione del governo, il premier Erdogan tenta di mettere il bavaglio anche alla piattaforma per la diffusione di video. Il governo spiega che sul web sono finite registrazioni di un meeting chiave sulla sicurezza. L’Ue: “Siamo per la libera espressione online”

LASCIA UN TUO COMMENTO

Commenti

  1. […] non perdeva occasione per bacchettare Erdogan su ogni mossa contraria alla libertà di espressione, dalla chiusura di Youtubeall’oscuramento di Twitter. Ma ora le cose sono cambiate, ora la Turchia ci serve come […]