Il segretario generale dell'Abi Sabatini: "Il semestre di presidenza italiano contribuisca a dettare l'agenda della Commissione. Bisogna lavorare per sviluppare un maggiore afflusso di capitali nell'economia reale che favorisca la ripresa"

Gli istituti finanziari italiani: Più Europa per garantire un mercato più equo

print mail facebook twitter single-g-share

Il segretario generale dell’Abi Sabatini: “Il semestre di presidenza italiano contribuisca a dettare l’agenda della Commissione. Bisogna lavorare per sviluppare un maggiore afflusso di capitali nell’economia reale che favorisca la ripresa”

LASCIA UN TUO COMMENTO