Incontrando i parlamentari italiani il capo dello Stato ribadisce il No a un “riequilibrio finanziario a tappe forzate” e ricorda: “I Governi Monti e Letta non sono stati un mio capriccio”

Eurodeputati leghisti chiedono dimissioni di Napolitano, il Presidente: “E’ loro diritto”

print mail facebook twitter single-g-share

Incontrando i parlamentari italiani il capo dello Stato ribadisce il No a un “riequilibrio finanziario a tappe forzate” e ricorda: “I Governi Monti e Letta non sono stati un mio capriccio”

LASCIA UN TUO COMMENTO