L’allarme di Transparency International: “Ue ad alto rischio corruzione”

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo l’Ong statunitense mancano regole che pongano limiti all’azione dei tanti lobbisti che tentano di influenzare le decisioni a livello comunitario e c’è una “tendenza crescente” a condurre i negoziati a porte chiuse

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO