Rifiuti, Fortini: “Alto rischio di multa Ue, e la crisi di governo non aiuta”

print mail facebook twitter single-g-share

Intervista al nuovo presidente dell’Ama, la municipalizzata dei rifiuti della capitale: “Il nuovo governo deve dare vita a un’azione efficace e tempestiva per evitare di perdere milioni”. E su Roma : “Porteremo la differenziata al 65% entro il 2016, obiettivo ambizioso ma realizzabile”

LASCIA UN TUO COMMENTO