E’ caos in Ucraina, l’Europa pensa a una seconda conferenza di Ginevra

print mail facebook twitter single-g-share

Cresce il bilancio delle vittime degli scontri nell’est del Paese mentre si avvicinano le presidenziali del 25 maggio. La Russia chiede un rinvio delle elezioni, sostenendo sia impossibile garantire la regolarità del voto. Dalla Germania comincia il lavoro per aprire una nuova via negoziale. Ue: “Siamo aperti a ogni iniziativa per mettere fine alla violenza”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO