Putin apre al dialogo sull’Ucraina. Ue: “Passare da parole a fatti”

print mail facebook twitter single-g-share

Il presidente russo apre alla via del dialogo, chiede di rimandare il referendum sulla secessione del sud est dell’Ucraina e afferma di aver spostato le truppe che si trovavano al confine col Paese. L’Ue si rallegra ma dice: “Vedremo se alle parole seguiranno i fatti”

TUTTI i post di: Letizia Pascale

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO