Europee, legge elettorale rinviata alla Consulta, dubbi sullo sbarramento

print mail facebook twitter single-g-share

Il tribunale di Venezia ha accolto il ricorso presentato dallo stesso avvocato che aveva impugnato il Porcellum. Nel mirino la soglia di sbarramento che potrebbe “contrastare con il voto libero sancito dall’articolo 48 della Costituzione”

LASCIA UN TUO COMMENTO