Nelle Fiandre arrivano gli “spaghetti anti-mafia” di Libera

print mail facebook twitter single-g-share

L’associazione che da anni si batte contro le mafie esporta nel Nord del Belgio i prodotti dei terreni confiscati alla criminalità. Ristoranti e negozi biologici scelgono così un ‘made in Italy’ per la legalità

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Valeria Strambi

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO