Se per la satira (e non solo) “È tutta colpa dell’Europa”

print mail facebook twitter single-g-share

Il libro di Thierry Vissol, attraverso 56 vignette di autori satirici italiani e internazionali, prova ad analizzare contraddizioni, problemi, ma anche vantaggi e opportuità del progetto comunitario. Per sfatare i miti creati dall’antieuropeismo ma anche per sollevare domande a cui la politica Ue dovrebbe provare a trovare delle risposte se non vuole che il sogno europeo si trasformi presto in un incubo

LASCIA UN TUO COMMENTO