Euroscettici troppo divisi per contare davvero: votano uno contro l’altro una volta su due

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo l’analisi di VoteWatch, tra le varie anime dei partiti euroscettici e di esterma destra c’è poca compatibilità: difficile trovare posizioni comuni e influenzare davvero il lavoro dell’Aula di Strasburgo

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO