Galline ovaiole: La burocratica Corte Ue condanna l’Italia, anche se è tutto a posto

print mail facebook twitter single-g-share

Roma, seppure in vergognoso ritardo, ha sistemato da un anno la questione della dimensione delle gabbie per questi polli. La giustizia però per “costante giurisprudenza”, condanna per “inadempienza”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Perla Ressese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO