G7 su Ucraina: “Interferenze Russia inaccettabili, pronti a nuove sanzioni”

print mail facebook twitter single-g-share

La riunione condanna le azioni di Mosca, a cui chiede di accelerare il ritiro delle truppe e di smettere di sostenere i separatisti. I Sette si impegnano a studiare strategie energetiche comuni che permettano di “aggirare la Russia” e diminuire la dipendenza dal Paese

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO