Ambiente, l’Ue finanzia le ‘piante parlanti’ per monitorare i cambiamenti climatici

print mail facebook twitter single-g-share

Il progetto è guidato da un’azienda italiana in collaborazione con l’Università di Firenze e partner inglesi e spagnoli. Attraverso dei sensori innestati nelle piante, sarà possibile monitorare l’inquinamento ambientale

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Valeria Strambi

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO

    Commenti

    1. stefano67 ha detto:

      La ricerca e l’innovazione parlano italiano! Progetto interessante.