“Bilanci Nato non in ordine, serve più trasparenza”, la denuncia della Corte dei conti olandese

print mail facebook twitter single-g-share

La maggior parte delle spese effettuate dalla Nato non è di pubblico dominio. Quasi nessuno sa come e dove vengono impiegati i soldi forniti dagli alleati. La Corte dei conti olandese, con il lancio di un nuovo sito web, chiede che i bilanci siano resi noti

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Valeria Strambi

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO