Il Pse vuole Schulz in Commissione e flessibilità nel Patto di Stabilità

print mail facebook twitter single-g-share

Il capogruppo uscente degli S&D Swoboda afferma che “puntiamo alla vicepresidenza, ma la nomina dipende da Merkel”. Escludere alcuni investimenti pubblici dal conteggio del deficit “è la precondizione che Renzi sta mettendo nelle trattative per il prossimo esecutivo Ue”

LASCIA UN TUO COMMENTO