Madagascar, il ritorno dell’Ue sulla strada della cooperazione

print mail facebook twitter single-g-share

Il commissario per lo sviluppo, Andris Piebalgs, è stato in Madagascar per confermare la ripresa della cooperazione allo sviluppo con il paese e lanciare le discussioni sulla programmazione dei finanziamenti comunitari per il periodo 2014-2020. La visita ha contribuito a segnare il ritorno alla normalità nelle relazioni Ue-Madagascar, dopo la fine della crisi politica nel paese. Durante la visita come gesto simbolico si è dato anche il via ai lavori per riparare una strada nazionale a Morondava danneggiata da tempeste e cicloni.

LASCIA UN TUO COMMENTO