Prova di forza dei popolari: Tajani primo vicepresidente con più voti di Schulz

print mail facebook twitter single-g-share

In Aula il Ppe mostra i muscoli e fa eleggere al primo giro solo i propri 6 candidati. Quelli socialisti, tra cui l’italiano Sassoli, li fa passare solo al secondo scrutinio. Niente da fare per il grillino Castaldo che raccoglie 110 preferenze, comunque più del doppio dei voti del gruppo Efdd

LASCIA UN TUO COMMENTO