L’ironia ‘rigorista’ di Rehn su Brasile- Germania: “L’euro è troppo forte”

print mail facebook twitter single-g-share

Uno sfottò “rigorista” (nel senso di rigore economico e non calcistico) quello che l’ex commissario agli Affari economici dell’Ue, Olli Rehn, ha scritto su Twitter dopo la disfatta della Selecao per 7 a 1 contro La Germania: “Il Brasile si è sempre opposto nell’Fmi ai piani di salvataggio dell’eurozona. E avete visto cosa è successo? No catenaccio, no grexit, l’euro è troppo forte”.

LASCIA UN TUO COMMENTO