Difesa comune, Pinotti: “Superare il modello che prevede accordo unanime in Ue su interventi”

print mail facebook twitter single-g-share

Il ministro spiega che sotto la guida italiana dell’Ue si lavorerà alle regole per permettere iniziative nei teatri di crisi da parte di gruppi di paesi “intenzionati a fare più di altri”. Sicurezza marittima, ricerca e sviluppo di tecnologie e cyber defence saranno le altre priorità del semestre

LASCIA UN TUO COMMENTO