L’esercito delle lobby al lavoro per influenzare il Ttip, il libero scambio Ue-Usa

print mail facebook twitter single-g-share

I dati del Corporate Europe Observatory parlano di 560 incontri avvenuti con la Commissione di cui 520 con i lobbisti aziendali e solo 26 con gruppi di interesse pubblico come sindacati o associazioni di consumatori. Le più attive sono state le multinazionali dell’agro-alimentare

LASCIA UN TUO COMMENTO