Nelli Feroci: “Futuro dell’Europa dipende da capacità di assumere leadership industriale”

print mail facebook twitter single-g-share

Il commissario designato dall’Italia per sostituire Antonio Tajani come responsabile dell’Industria nei quattro mesi prima della nascita del nuovo esecutivo Ue, assicura impegno per rilanciare l’economia reale. Punti chiave: accesso al mercato, accesso al credito, innovazione e semplificazione legislativa. Mercoledì il voto dell’Aula per decidere se confermarlo

TUTTI i post di: Letizia Pascale

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO