Dopo “i negri” tocca alle donne, deputato polacco: “Stiano a casa a crescere i figli”

print mail facebook twitter single-g-share

Per l’euroscettico Korwin-Mikke, già al centro delle polemiche per avere parlato di “negri” nell’Aula di Strasburgo, le donne non hanno interessi intellettuali e il loro unico potere è educare i figli

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO